Ipoacusia

Il declino cognitivo
è correlato alla perdita dell'udito?

Qual è la correlazione tra ipoacusia e declino cognitivo?

Diversi studi hanno indicato che esiste una correlazione tra ipoacusia, il declino delle funzioni cerebrali e la perdita di tessuto cerebrale. Il declino cognitivo è parte naturale dell'invecchiamento, ma gli adulti in età più avanzata che soffrono di ipoacusia sembrano perdere massa cerebrale più rapidamente di chi ha ancora un udito normale.

Esiti di uno studio condotto da ricercatori del Johns Hopkins e dal National Institute on Aging "allungano l'elenco delle conseguenze sulla salute correlate all’ipoacusia, come rischio maggiore di demenza, cadute, ospedalizzazioni e una riduzione complessiva della salute fisica e mentale".

Uno studio correlato condotto dallo stesso team ha rivelato che gli adulti in età avanzata che soffrivano di ipoacusia manifestavano con maggior probabilità difficoltà di ragionamento e memoria rispetto agli individui con udito normale, indicando che "l’ipoacusia non dovrebbe essere considerata un aspetto legato all'invecchiamento senza conseguenze. Può avere conseguenze a lungo termine su un sano funzionamento cerebrale".

Potrebbe interessarti anche:

learn about hearing loss
Scopri altro sull’ipoacusia

Scopri le cause dell’ipoacusia, come trattarla e altro ancora.

Altre informazioni
brain-health-brochure
4 modi in cui l’ipoacusia influenza la salute mentale

La nostra guida gratuita offre una panoramica delle ultime ricerche scientifiche.

Scarica il PDF
hearing doctor appointment
Programma un appuntamento

Trova un professionista nelle vicinanze in grado di aiutarti

Programma